,

ESTETICA O SPORT? E se scegliessimo le OCR?

 

Oggigiorno la maggior parte delle persone che si avvicina per la prima volta al mondo del Fitness e dello Sport lo fà principalmente per esigenze estetiche. “Sono grasso, mi vedo troppo magro, mi sento flaccido… che faccio?” Ovvio! Decido di iscrivermi in una palestra per diventare più snello, più muscoloso, più tonico e chi più ne ha più ne metta. Nemmeno i prodotti più miracolosi, beveroni vari e papponi da prendere al posto dei pasti, le mitologiche tisane limone e zenzero oppure l’ultima scoperta scientifica che ci fa perdere il grasso corporeo semplicemente ingerendo delle piccole capsule trasparenti al cui interno puoi intravedere chili e chili di frutta , the verde del Tibet e le proteine di un intero manzo disidratato, riescono ad avere lo stesso fascino e le stesse aspettative dell’affermazione “mi iscrivo in palestra”. Ci sentiamo di colpo Arnold Schwarzenegger o Michelle Lewin. Ho sempre ritenuto che l’avvicinarsi al mondo del Fitness con questi presupposti e queste motivazioni sia la maniera meno idonea per iniziare a fare sport e ottenere risultati anche dal punto di vista estetico! In tanti anni di esperienza come istruttore, ho sempre constatato che i migliori risultati di modificazione corporea e quindi anche a livello estetico, si ottengono solo partendo dalla ricerca di un miglioramento delle proprie prestazioni fisiche. Solo mirando ad essere più forti, più veloci, più agili, più resistenti si potrà avere come naturale conseguenza anche un miglioramento dell’aspetto estetico. La motivazione di partenza non deve essere mai “voglio essere più bello o bella”…anche perché i primi “seri” risultati sono e devono essere lenti. Questa lentezza spesso scoraggia, spesso si resta delusi davanti allo specchio da un iniziale mancanza di risultati e quindi si abbandona. Cosa diversa è essere motivati da obiettivi sportivi di miglioramento delle performance. In quel caso è più semplice notare i miglioramenti. “Sono diventato più forte, più veloce, più agile, più resistente” e se mi concentro sulla soddisfazione di vedere questi miglioramenti sarò motivato a proseguire sapendo per certo che ne conseguirà anche il miglioramento estetico.
L’estetica sarà sempre e solo una conseguenza!
Partendo da questo presupposto è ovvio e necessario dover fare delle scelte sul tipo di attività fisiche da scegliere.
Personalmente ritengo poco utili tutte quelle tipologie di allenamento che non puntano anche al miglioramento delle performance fisiche ma al semplice “faccio un po di moto”.
Ai miei allievi ho sempre consigliato attività complete che portassero miglioramenti delle proprie performance atletiche sotto tutti i punti di vista … e non basta! Per valutare i miglioramenti e far emergere nel miglior modo possibile l’aspetto motivazionale, ho sempre spinto i miei allievi ad allenarsi in un disciplina sportiva che possa permettere di valutare in maniera oggettiva i miglioramenti e i progressi anche al di fuori delle mura della nostra palestra.
Allenarsi con il fine di poter ambire a partecipare ad una gara, competitiva o meno, è lo stimolo giusto per impegnarsi di più e raggiungere i migliori risultati.
Una delle attività sportive che ritengo fra le più divertenti e complete, attualmente molto di moda e di tendenza, sono le Obstacle Course Race – OCR o le più conosciute Spartan Race.
Ovvio che se ritengo la partecipazione a questa tipologia di gare un attività sportiva completa, di conseguenza dovranno essere completi anche gli allenamenti necessari per praticarla.
Avere forza, agilità, velocità, resistenza, sono solo alcune componenti imprescindibili per partecipare a tali gare e quindi sarà indispensabile allenarsi in maniera completa per praticare questa disciplina.
Un allenamento affinchè sia efficace alla preparazione di qualsiasi attività sportiva, deve essere sempre “funzionale” allo scopo.  Non posso praticare aerobica se voglio fare una gara di sollevamento pesi! Nel nostro caso, per le OCR, sarà necessario allenarsi in maniera multidisciplinare. Utilizzare i pesi, esercitarsi a corpo libero, allenare la corsa sia nella velocità che nella resistenza. Bisognerà curare la mobilità articolare e negli allenamenti si dovranno proporre esercizi principalmente multiarticolari. Sarà necessario spaziare da movimenti pliometrici a esercizi isometrici non tralasciando nulla al caso e non dimenticando di aggiungere “l’ingrediente segreto”.
Non lo dite a nessuno, ma il vero segreto di questi allenamenti dovrà essere l’aspetto ludico!
Le OCR stanno avendo tanto successo proprio perché il primo aspetto di questa attività sportiva è il divertimento.
Il divertimento che si prova nel superare gli ostacoli e la soddisfazione che si ha nell’averlo fatto, cancella la fatica….anche strisciare nel fango diventa un divertimento!
Avete presenti i bambini nei parchi pubblici ridere felici mentre si divertono nell’arrampicarsi sulle strutture destinate ai loro giochi? Arrampicarsi, scivolare, correre, saltare sono le attività che da bambini tutti noi abbiamo amato.
Nelle OCR si recupera lo spirito ludico dei bambini e lo si sfrutta per allenare le performace atletiche necessarie al superamento degli ostacoli.
C’è chi ritiene le OCR più vicine ad un addestramento di tipo militare, sicuramente è vero! Ma io personalmente preferisco assimilarle ai parchi giochi dei bambini…ritengo sia più giusto motivare lo sport con la gioia!
Ora se dopo aver letto questo articolo, ancora il vostro primo motivo per iniziare ad allenarvi è migliorare il vostro aspetto fisico, vi consiglio di scegliere allenamenti con il fine di praticare le OCR, sarà indubbiamente più divertente ed efficace della classica lezione di Trik TraK e Ballak (prossima disciplina sportiva miracolosa importata direttamente dagli States) e in men che non si dica raggiungerete entrambi gli obiettivi…sarete più atletici e di conseguenza anche piu “belli”.
Se vuoi iniziare ad avvicinarti al mondo delle OCR è però necessario non improvvisare. Rivolgiti ad istruttori esperti e qualificati. Gli istruttori di “Functional Training – OCR Specialist” sono istruttori certificati nazionali Aics e saranno a vostra disposizione per proporvi allenamenti mirati sia in palestra che nei bootcamps essendo in grado di seguirvi in maniera completa e multidisciplinare, compreso negli aspetti nutrizionali.

Se invece ritieni di essere già allenato e di volerti mettere subito alla prova, ti consiglio di partecipare alle 4 tappe del campionato 2018 della Lega OCR Italia … dove lo sport è per tutti! 4 gare impegnative e molto divertenti che non potranno far altro che farti appassionare definitivamente a questo sport.

Buon allenamento e buon divertimento!??
Coach Trainer Lello Capasso

, ,

New entry – LEGEA

Siamo orgogliosi di comunicare una grande new entry fra gli sponsor ufficiali della ASD Cross Training Sora.
Per la stagione 2017/2018 sponsor tecnico degli atleti in gara della Asd Cross Training Sora sarà il prestigioso marchio LEGEA con il punto vendita a Sora in Viale San Domenico 3.
Ma i vantaggi non si limitano esclusivamente agli atleti della squadra gare ma si estende a tutti i tesserati che saranno in regola con la quota associativa 2017/2018. A fronte dell’esibizione della tessera ASD CROSS TRAINING SORA, gli associati potranno usufruire di uno sconto esclusivo del 10% su tutti i prodotti LEGEA presenti nel punto vendita di Sora (sconto non applicabile su prodotti già in offerta).
LEGEA e Cross Training Sora… insieme per sport ??

, ,

ASD Cross Training Sora e Pastificio Zaffiri

ASD Cross Training Sora e Pastificio Zaffiri

La collaborazione tra l’ ASD Cross Training Sora e il Pastificio Zaffiri si conferma anche per la gara BEAR WALKING OCR 4 Team del 10 settembre a Campoli Appennino con la fornitura nei pacchi gara degli atleti della Pasta Zaffiri 100% Integrale 100% Italiana 100% trafilata al bronzo.
Gli sportivi sanno quanto siano importanti i valori nutrizionali e la qualità del cibo che si mette nel piatto. La scelta dei giusti alimenti è fondamentale per ottenere forma fisica e risultati sportivi.
L’ ASD Cross Training Sora consiglia il consumo della Pasta Integrale Zaffiri perché garantisce maggiori benefici nutrizionali in quanto contiene tutti e tre i componenti principali del grano: la crusca (strato esterno del chicco), il germoglio e l’endosperma (la fonte più importante di amido).
ASD Cross Training Sora e Pasta Integrale Zaffiri, quando l’unione fa la forza . . . ?

, ,

Bear walking – exclusively for team

Perché la Bear Walking del 10 settembre a Campoli Appennino è una OCR solo per Team?
Perché le OCR organizzate dalla asd Cross Training Sora devono essere prima di tutto diverse! Sempre impegnative ma divertenti!
Ostacoli nuovi e alcuni mai visti! 2 ostacoli mai visti? La Bear cage e Superman fly ??
La Bear Walking sarà una sfida fra squadre di amici, dove la collaborazione sarà indispensabile visto che alcuni ostacoli sarà impossibile superarli singolarmente!
Formate le vostre squadre nelle palestre dove vi allenate, fra gli amici che frequentate, date un nome alla vostra squadra e se volete fatevi delle magliette con un vostro simbolo!
La sfida nelle 3 categorie previste in gara si avvicina e oltre alla classica medaglia Finisher molti premi aspettano le squadre migliori.
Ricordate le squadre dovranno essere composte da 4 atleti di cui almeno 1 di sesso opposto agli altri partecipanti.
Quindi avremo la categoria:
3 donne e 1 uomo;
2 donne e 2 uomini;
1 donna e 3 uomini.

 

 

 

,

Bear Walking OCR 4 Team – Bear Cage

Bear Walking OCR 4 Team del 10 settembre a Campoli Appennino.
I team partecipanti affronteranno per la prima volta la Bear Cage: un nuovo ostacolo targato asd Cross Training Sora.
Avete presente gli Orsi . . . ? Li avete mai visti dal vivo tanto vicino da poter sentire su di voi il loro respiro . . . ?

Sarete costretti a camminare al loro fianco, in una gabbia, nella loro stessa posizione!

Ma non vogliamo svelarvi troppo . . . vi assicuriamo solo che sarà faticoso . . . e molto emozionante!
Asd Cross Training Sora, allenarsi seriamente . . . divertirsi seriamente!
Vi aspettiamo il 10 settembre per la Bear Walking OCR 4 Team.

,

Chi Siamo

Associazione sportiva dilettantistica, affiliata AICS, operante nel settore del Fitness, Obstacle Course Race e del Trail Running.
Sede dell’Associazione e degli allenamenti Indoor per i propri tesserati è il BOX Cross Training Sora Indoor sito in Via Agnonello, snc a Sora (FR).
Sede Outdoor è l’Obstacle Course Cross Training Sora, realizzato in maniera permanente in via Valleradice snc, a Sora (FR)
L’asd Cross Training Sora nasce per dare la possibilità ai propri tesserati di allenarsi seriamente e divertirsi seriamente con la disciplina sportiva delle OCR (Obstacle Course Race) e con gli allenamenti dedicati di Functional Training – OCR Specialist.

Per chi non conoscesse le OCR (Obstacle Course Race) parliamo di gare di corsa ad Ostacoli create per eseguire attività fisica intensa e divertente in un alternarsi di corsa campestre e superamento di vari ostacoli quali wall, monkey bar, rope climb, ecc.

Continua a leggere

Fibreno Obstacles, The Day After – Asd Cross Training Sora

The day after!
La stanchezza di una settimana di lavoro per la preparazione della Fibreno Obstacles, le ammaccature per aver voluto anche partecipare alla race, oggi lasciano il posto ad una grande soddisfazione.
La Fibreno Obstacles race X duo è stato un grande successo!!!!
Ma sia chiaro, non perché lo diciamo noi che non siamo nessuno per dirlo ma perché lo state dicendo voi ragazzi che avete partecipato e il pubblico presente.
La vostra soddisfazione è il nostro premio più grande! Averci messo il cuore ha dato i risultati voluti.
Abbiamo voluto ragionare al contrario. Non abbiamo voluto pensare a nessun guadagno! Abbiamo pensato con la mentalità di chi partecipa, non di chi organizza!
Abbiamo pensato, cosa vorremmo trovare in una OCR a cui volessimo partecipare?

Continua a leggere

,

Comunicazione Allenamenti – Asd Cross Training Sora

Comunicazione di servizio: avvisiamo tutti i nostri tesserati asd Cross Training Sora che gli allenamenti domenicali nel nostro Obstacle Course riprenderanno regolarmente domenica 16 luglio 2017 in quanto domenica 9 luglio saranno in corso i lavori per il riposizionamento degli ostacoli utilizzati nella Fibreno Obstacles race X duo.
Quindi per chi volesse prepararsi alle prossime gare o semplicemente allenarsi in maniera diversa, intensa e divertente, l appuntamento è per domenica 16 luglio dalle 9:30 alle 12:30.